Meteo

Per monitorare la situazione attuale, queste sono le migliori WEBCAMS:

+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +

Previsioni del VENTO e delle ONDE:

+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +

Note importanti da ricordare:

Il nostro caro Mare Adriatico è capace di cambiare forma ed aspetto nel giro di poco tempo: una giornata calma e piatta si può trasformare in poche ore in una giornata di tempesta di Bora. Al contrario, una bella scaduta con onde perfette può appiattirsi totalmente del giro di mezza giornata.  Occorre ricordare inoltre che, essendo un mare poco profondo, ha la capacità di scaldarsi tantissimo durante l’estate (può superare i 26°C), ma per contro, diventa gelido in inverno (può scendere sotto i 6°C). 

Sulla nostra Riviera le onde vengono generate principalmente dai venti di Bora (Nord-Est), Levante (Est) e Scirocco (Sud-Est).  Per come è inclinata l’Italia, il corridoio Adriatico permette al mare da Sud-Est di correre per centinaia e centiania di Km, dalla Puglia sino a lambire i lidi del Veneto. Una swell da Scirocco genera onde regolari, lunghe, potenti e durevoli. Mentre le mareggiate di Bora, partendo dalla vicina Croazia, generano onde più corte e veloci, ma anche di breve durata. Detto questo, occorre valutare i giusti spot in base al fondale e all’esposizione per poter surfare le onde migliori.