Nuova tavola Sequoia: CFD FISH

Lasciamo la parola allo shaper di SEQUOIA Surfboards, Marcello Zani:

Cerco sempre di mantenere una connessione tra il futuro ed il passato, usare la tecnologia CFD con lo shape retrò più iconico di sempre era l’idea perfetta per me.
Stiv Lis diceva: “il fish ha velocità, manovrabilità ed un buon feeling nell’onda, non cerco altro.” Io penso abbia un ottimo feeling non solo buono, per questo ho scelto di partire dallo shape tradizionale e ho cercato di rispettare il più possibile lo stile originale apportando solo piccole modifiche. Se devo descrivere il CFD FISH in due parole direi semplicemente che è un fish facile. Facile da usare e facile da manovrare, che è quello che cerco in tutti i miei shape, “easy access to the performance”.

I fish non sono adatti ai principianti, lo stile di derivazione bellyboarding e kneebording, quindi molto corto, lo rende difficile, quindi la prima modifica che ho fatto e le prime analisi di conseguenza, è stata quella di allungare la tavola “strecciandola”, quindi tutto invariato tranne la lunghezza. Questo da un aiuto enorme nella facilità di utilizzo. Più lunghezza è un aiuto fondamentale nella fase di remata e take-off, ma non solo.

La larghezza di 20 3/8 su di una tavola più lunga non rendeva la surfata armoniosa, ho deciso quindi di stringere leggermente la tavola e disegnare un nuovo outline. Questa è stata la parte dove abbiamo lavorato maggiormente con la CFD sul setting della tavola. Ci siamo concentrati nel punto di attacco dell’acqua e sul punto di inversione della curva rocker, che è uno dei punti cruciali della performance della tavola. L’obiettivo era quello di non perdere lift, quindi velocità. Ho rispettato il 0 rocker avanzato del fish tradizionale, una delle chiavi della surfata classica fish, garantendo una manovrabilità più alta. quindi più facile il primo bottom per i principianti e medi surfer ed una tavola meno sticky e più forgivable rispetto al tradizionale fish in manovre più radicali, tutto con una velocità della tavola molto alta. Ho adattato a questo anche la curva dell’entry rocker in modo da sposare stile e performance.
La curva del rocker del tail invece è nel range del fish tradizionale, funziona perfettamente ed è una caratteristica che andava mantenuta, non ho quindi fatto grosse modifiche, solo piccoli refinement. Lo stesso discorso vale per i concavi. Lo stile classico delle curve bottom andava assolutamente rispettato. Il tail ha richiesto tanti disegni e tante prove per me e tante simulazione e informazioni elaborate dai ragazzi di RED. L’inverted double bat tail, o come è stato chiamato nel web, il “bat fish” combina tradizione, efficenza idrodinamica ed un ottimo mix di lift e manovrabilità rimanendo molto vicino al design tradizionale.

Il risultato mi rende molto fiero, infatti da come si vede dalle analisi specifiche la tavola ha 19% in più di hold e 21% in più di efficienza idrodinamica rispetto al fish tradizionale.

Infine L’S” deck è un tributo agli shape Californiani, l’ho sempre amato sulle mie tavole hand-shaped e ho voluto riportarlo sul CFD FISH, con questa distribuzione del volume si ottime un maggior controllo e forza nella remata.

Per maggiori informazioni: SEQUOIASURFBOARDS

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Nuova tavola Sequoia: CFD FISH

I 3 migliori longboard soft

Pubblicato in Prodotti | Commenti disabilitati su I 3 migliori longboard soft

Video presentazione UFFICIO ONDE

Pubblicato in Prodotti | Commenti disabilitati su Video presentazione UFFICIO ONDE

Tavole OLAIAN Soft 500

Pubblicato in Prodotti | Commenti disabilitati su Tavole OLAIAN Soft 500

VIDEO: Inseguendo la Sciroccata

In Adriatico Settentrionale, una mareggiata di Scirocco può durare diversi giorni consecutivi… Abbiamo documentato per voi ogni singolo giorno consecutivo di questa divertente Sciroccata.

Surfer: Andrea Di Pietro — Luogo: Romagna — Periodo: Dicembre 2020

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su VIDEO: Inseguendo la Sciroccata

Porto 31/01/2021

Una bella Domenica di onde lisce da SudEst e vento da terra al Porto di Cervia. Ringraziamo Cesare Cosentino per gli scatti!

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Porto 31/01/2021

Video: Finless Rotations

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Video: Finless Rotations

Video: Tail 360

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Video: Tail 360

Video: Panic Point

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Video: Panic Point

Super destreeee 07/12/2020

Una scaduta di Scirocco con onde ripide e veloci, accarezzate dal vento di Maestrale in una mattina assolata di Dicembre. RingraziamoMarta Canetto per gli scatti!

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Super destreeee 07/12/2020

Scirocco 03/10/2020

Una giornata nuvolosa con vento leggero da terra e onde spettacolari. Tutti gli spots lavoravano perfettamente, regalando lunghe pareti lisce e ripide. Ringraziamo Andrea Fiumi per le fantastiche foto.

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Scirocco 03/10/2020

Alba 08/09/2020

Un’alba spettacolare, con onde lisce e perfette e vento da terra. Ringraziamo Andrea Fiumi per gli scatti!

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Alba 08/09/2020

Scirocco 30/08/2020

Una Domenica spettacolare con onde lunghe e perfette da SudEst e con vento da terra tutto il giorno; conclusasi poi con un tramonto mozzafiato. Ringraziamo Andrea Fiumi (@andrea_67_pic) per gli scatti!

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Scirocco 30/08/2020

Surfando col temporale

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Surfando col temporale

Profilo: Edoardo Rossi

Classe ’91, nato e cresciuto a Ravenna, surfa il nostro mare da quando ha 12 anni. “Surfai la mia prima onda nel 2003 con una funboard BIC acquistata dal mio grande amico Edoardo. Non sono più riuscito a smettere. Acquistai la mia prima tavola al Surfing Shop di Milano Marittima nell’Estate del 2003 o 2004, ed ero estasiato. Abito e vivo nella campagna di Ravenna, dove sono cresciuto in una fattoria che produce frutta e verdura biologica.
– Home spot: Boca, Si tratta di un’onda sinistra che permette di lavorare bene sul pumping, offthelip e cutback, e quando il mare è abbastanza corto anche di provare qualche piccolo air e qualche breve sezione tubante. In ogni session per me è fondamentale che in acqua ci sia armonia, e da sempre cerco di parlare un po’ con tutti, sorridere a ognuno e godermi quei pochi giorni che abbiamo a disposizione.
– Onde preferite: Zona sud della Cote Des Basques, Freights a Barbados, Boca quando il mare si accorcia e la swell arriva da Bora.
– Tavole Preferite: Sequoia Sfan Enzo 5’4”, Sequoia Artur 5’4” modified model, Channel Island Biscuit 5’10”. Double pad in tutte, non sopporto la paraffina nel nostro mare.
Il mio fotografo ufficiale è mio fratello Alessandro, talentuoso anche nel girare video, e quando viaggio la mia ragazza Silvia, con la quale mi alterno per poter riguardare e studiare la session la sera e cercare di capire qualche dettaglio in più. Scatto tutto con una Canon 80d, weather sealed, e un obiettivo Sigma Sport 150-600mm.”

Pubblicato in Interviste | Commenti disabilitati su Profilo: Edoardo Rossi

Mokambo 07/07/2020

Una divertentissima giornata di onde ripide e manovrabili, per tutti i gusti (shortboards, longboards e softboards). Ringraziamo Marta Canetto per gli scatti!

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Mokambo 07/07/2020

Film: La piadina magica

I nostri amici di SURFASOFT hanno elaborato (durante il lockdown di primavera) questo divertente video girato interamente in Romagna. Buona visione.

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Film: La piadina magica

Un regalo per due

Un pomeriggio di sole e belle onde da SudEst senza vento. Solamente due persone in acqua, una shortboard ed un sup, che si godevano una insolita desolazione in uno spot famoso. Tutte le foto sono di Federica Casanova.

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Un regalo per due

Allenarsi con il LONGBOARD senza onde

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Allenarsi con il LONGBOARD senza onde

Ultima session prima del Covid

Pubblicato in Reports | Commenti disabilitati su Ultima session prima del Covid